Turismo in Slovenia Visitare Kranjska Gora, una guida per visitare e scoprire Kranjska Gora, Slovenia.

Bandiera Slovenia

Kranjska Gora

    Terme in Slovenia
Casinò in Slovenia

Visitare Kranjska Gora

Tra le Alpi Giulie e le Caravanche, al confine con l’Italia e con l’Austria, sorge Kranjska Gora, città della Slovenia nota principalmente come località sciistica e di villeggiatura.

Le origini di questo importante centro della Slovenia nordoccidentale risalgono al medioevo: nel 1300 gli abitanti della zona decisero di tagliare gran parte degli alberi presenti nella zona, e adibire il terreno a coltivazioni e pascoli. Fu così che cominciò a prendere forma quella che soltanto nel 1848 ottenne lo Statuto di Città.

Assunse un’importanza strategica durante la prima guerra mondiale, quando i prigionieri russi costruirono una strada militare che collegava, attraversando il passo Vršič (o della Moistrocca) ad un’altitudine di 1611 m, la valle della Sava con quella  dell’Isonzo.

Qualche anno più tardi, con la costruzione della ferrovia, arrivarono anche i primi turisti.

Negli anni 50’ furono realizzate le prime funivie e impianti da sci: da allora gli impianti da sci di Kranjska Gora, con il famoso trampolino di Planica, sono i più importanti della Slovenia e più frequentati d’Europa.

Kranjska Gora

Kranjska Gora, immersa nel verde in estate

La seconda attrazione turistica della città sono senza dubbio i casinò, molto diffusi ed apprezzati entro i confini nazionali.

A Kranjska Gora si può giocare in diverse sale: le più note sono il Casinò Larix e l’Hotel Casinò Corona.

Da un punto di vista climatico, la valle in cui sorge questo centro è caratterizzata da un clima alpino, con inverni lunghi e nevosi ed estati abbastanza brevi e piovose, con temperature moderate.

La stagione fredda può durare anche quattro o cinque mesi, durante i quali il territorio è coperto da un manto bianco: a gennaio la temperatura minima può raggiungere anche i -8 gradi (la massima si mantiene intorno allo zero).

Nei mesi caldi, invece, il termometro segnala dai 10 ai 23 gradi centigradi: temperatura ideale per gli amanti del trekking e delle passeggiate.

Chi si trova a Kranjska Gora e non ama né lo sci, né il gioco d’azzardo può fare una passeggiata alla Cascata Peričnik oppure alle Cascate di Martuljek.

Chi preferisce i monumenti, può invece visitare la Cappella russa, costruita dai prigionieri sovietici tra il 1916 e il 1917, o la Chiesa della Madonna dell’Ascensione, in stile tardo-gotico.

Fotografie di Kranjska Gora

Kranjska Gora
Kranjska Gora

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583